Al Paschini Linussio fervono i preparativi per la Notte del Liceo Classico in programma venerdì 17 gennaio a partire dalle ore 18.00 presso l’aula magna dell’istituto. Giunta alla sesta edizione, l’iniziativa coinvolgerà tutti gli allievi con le loro famiglie, i docenti e il personale scolastico con proiezioni, interventi, letture e riflessioni. L’evento si aprirà, come nel resto d’Italia, con la lettura di un documento comune che verrà proposto contemporaneamente da tutti i Licei aderenti alle ore 18.00.
Seguirà la lectio magistralis di Massimo Lavarone, ricercatore della Società Friulana di Archeologia e tra i massimi esperti in campo archeologico della nostra regione: il suo intervento si concentrerà sull’importanza della conservazione e della valorizzazione dei beni culturali per il futuro del nostro Paese e dell’Europa.

Saliranno infine sul palco gli studenti che proporranno letture e riflessioni sul valore della cultura classica. In particolare, gli allievi della classe quarta presenteranno, attraverso una story map sul sito archeologico di Paestum, i risultati del Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento svolto negli ultimi due anni.

La serata si concluderà con un buffet preparato dagli studenti dell’indirizzo enogastronomico.

Dal 2016 il Liceo Classico di Tolmezzo fa parte della Rete nazionale dei Licei classici, che ha come obiettivi la formazione e l’approfondimento culturale, la promozione di iniziative finalizzate alla valorizzazione e alla diffusione della cultura e degli studi umanistici, come la Notte del Liceo classico, nonché la condivisione di obiettivi strategici, metodologie, didattiche e attività di ricerca e il dialogo con le istituzioni.

L’iniziativa è stata sostenuta in particolare dagli insegnanti di greco e latino Simona De Pauli, Angela Paschini e Filippo Rosset, che durante la serata saranno a disposizione di eventuali richieste da parte di genitori e studenti della scuola secondaria di primo grado.

Lascia un commento