Cosa significa vivere in un contesto sociale plurilingue? Quanti sono i tipi di bilinguismo? È meglio crescere imparando una lingua sola o più lingue? C’è davvero differenza tra lingua e dialetto?

A queste e ad altre domande ha risposto Gabriele Zanello, già Docente di lettere nei licei e ora Ricercatore di Didattica delle lingue moderne e Docente di Letteratura friulana presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Udine, durante l’incontro con le classi 5A e 5B del Liceo Linguistico svoltosi giovedì 25 febbraio .

A partire da alcuni esempi letterari, Zanello ha presentato una sintesi delle più recenti ricerche nel campo del plurilinguismo, considerato sotto l’aspetto cognitivo, linguistico e storico-politico, interagendo con gli allievi delle due classi attraverso l’analisi dei dati emersi da un questionario sugli usi linguistici degli studenti.

L’incontro ha costituito un’interessante occasione per riflettere sulla peculiarità di vivere in Friuli, luogo di incontro delle tre grandi matrici culturali dell’Europa – latina, tedesca e slava – oltre che terra di diverse minoranze linguistiche.

Per chi fosse interessato, l’intervento è disponibile a QUESTO indirizzo.