Pubblichiamo l’audio dell’intervento che Elena Fabbro, docente di Letteratura Greca presso l’Università degli Studi di Udine, ha tenuto ad alcune classi dei licei classico e scientifico mercoledì 19 febbraio. L’interessante relazione, che aveva come titolo “La città, la parola, la storia. Perché leggere ancora le tragedie greche?” si inserisce all’interno delle attività seminariali promosse dall’ateneo friulano di cui abbiamo già dato notizia (QUI).

Una scena del film “Edipo re” (1967) di Pier Paolo Pasolini, liberamente tratto dall’omonima tragedia di Sofocle.