Tra lezioni di Educazione civica e azione per madre natura

Si è svolta anche quest’anno, nei giorni 16 e 18 dicembre, l’iniziativa “Fiumi d’Autunno”, la campagna di sensibilizzazione promossa dall’Associazione Fare Verde FVG con il patrocinio del Comune di Tolmezzo

I 100 studenti coinvolti nelle prime due date dell’iniziativa, rientrante nelle attività trasversali di educazione civica offerte dall’Istituto, hanno avuto l’occasione di svolgere in aula magna una lezione a tema sostenibilità ambientale ed hanno potuto verificare, attraverso i contributi apportati dal Commissario Regionale di Fare Verde FVG, avv. Francesco Greco, l’impatto dei cattivi comportamenti riguardanti l’abbandono dei rifiuti sugli argini dei nostri fiumi che poi confluiscono in mare.

Gli studenti e le studentesse, accolti dalla Consigliera comunale allo Sport Laura Tosoni e accompagnati dalla Dirigente Regionale Eventi di Fare Verde FVG Rita Zamarian, muniti di guanti e sacchi hanno raccolto: 

23 sacchi di oggetti in plastica e metallo, 30 sacchi di rifiuti indifferenziati, 2 sacchi di bottiglie di vetro, residui di imballaggi in polistirolo, lo scheletro di uno scooter, il paraurti di un’auto, 2 coperte, una pala, il supporto metallico di un tombino, la camera d’aria di un pneumatico, residui ingombranti di materiale idraulico, un secchio di ferro, diverso materiale tessile, un birillo per la segnaletica stradale e numerose mascherine.

L’iniziativa “Fiumi d’Autunno”, importante occasione per esercitare una cittadinanza attiva attraverso la cura del proprio territorio, sta coinvolgendo circa 230 studenti dell’Istituto e permette di prendere coscienza del fatto che l’inquinamento dei litorali è un problema che è presente per dodici mesi all’anno e non riguarda solo il periodo estivo. 

Ringraziamo, dunque, l’Associazione Fare Verde FVG per l’opportunità e gli studenti e le studentesse che hanno preso parte all’iniziativa, per permettere ad ognuno di noi di meglio godere del nostro territorio.