Di padre in figlia: Martina Di Centa, già alunna del nostro Istituto, esordisce a 21 anni alle Olimpiadi invernali e, come il papà Giorgio e la zia Manuela, mette il suo talento a disposizione dell’Italia. Di certo Martina Di Centa ha respirato da vicino l’aria di competizioni e medaglie. Ricordiamo tutti le vittorie olimpiche di questa straordinaria famiglia: le sette della zia Manuela e le tre del padre Giorgio. Ora, da giovane e promettente atleta, il turno è il suo.

“Papi, ti sarò eternamente grata per avermi fatto vivere l’emozione olimpica con così largo anticipo! Questi ricordi sono i più gioiosi che conservo nel cuore”, riporta la nostra ex allieva del Liceo Linguistico ai più importanti quotidiani sportivi. Ci uniamo nel farle le congratulazioni per le Olimpiadi appena concluse e nell’augurarle in bocca al lupo per i futuri successi!

(foto: EuroSport)