Da lunedì 26 aprile le attività scolastiche riprenderanno in presenza al 70% secondo l’orario pubblicato nella sezione dedicata del sito di Istituto [QUI], che riporta le indicazioni delle giornate a distanza e in presenza.

Rimangono in vigore le altre disposizioni già previste dal DPCM 2 marzo 2021, come le attività completamente in presenza per gli allievi certificati ai sensi della legge 104/92 e gli altri allievi con BES individuati dai Consigli di Classe (anche oltre le giornate in presenza previste dalle loro classi), le attività in presenza per il laboratorio di enogastronomia e di alcune altre attività, tra cui PCTO, indicate dalle specifiche circolari.

Si raccomanda in particolare di non accedere e far accedere i propri figli in Istituto in caso di presenza di sintomi simil influenzali e di consultare tempestivamente il medico, in caso di avvenuti contatti con casi o sospetti casi positivi al COVID entro 14 giorni precedenti e in presenza di familiari, sia sintomatici che non, che risultino in attesa di esecuzione o di esito di tampone prescritto dal medico o dal Dipartimento di Prevenzione per situazioni sospette. Si richiama altresì al rispetto delle regole sanitarie nella vita privata, al di fuori della sede scolastica.

Si ricorda che è possibile, nei casi sopra riportati, richiedere al coordinatore di classe l’attivazione di Didattica a Distanza.

Seguiranno eventuali ulteriori comunicazioni in merito, in base all’evolversi della situazione epidemiologica e all’emissione di relativi provvedimenti da parte delle Autorità competenti.

[QUI la circolare relativa al rientro in presenza al 70% del 23 aprile 2021]

[QUI la pagina del sito del Ministero della salute che colloca la Regione Friuli-vg in zona gialla]