Il 29 marzo si sono svolte le fasi regionali delle “Olimpiadi Classiche”. Rivolta agli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, l’iniziativa è organizzata dal Ministero dell’Istruzione «per promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità didattiche e formative delle lingue e delle civiltà classiche».

La competizione prevedeva l’elaborazione di un testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della lingua e della civiltà latina, oppure di un testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della lingua e civiltà greca.

Quattro studenti del nostro Liceo classico, Artemisia Candido e Eleonora Monopoli Concina della 3ALC e Francesco Munisso e Giulia Orlando della 4ALC, hanno partecipato e affrontato la prova egregiamente. Tra di loro si è distinta Artemisia Candido, che ha superato la fase regionale e concorrerà il 5 maggio alla prova finale nazionale. Alla preparazione degli studenti alle gare hanno contribuito i docenti del Liceo classico Giovanni Filippo Rosset e Simona De Pauli.