Despite the Pandemic, our School will take part in the “Open Windows of Europe” youth mobility project promoted by the Friuli – V.G. Region this year as well. The project will be led mainly by digital guesting from the Partner Schools in the countries of the Alpe-Adria area, and will end up with a final meeting with the representatives of all the participants in Udine, next Autumn.
Open Windows of Europe is a project which has been promoted in our Institute over the years and has led students from our various sectors to be privileged guests of Partner Schools and families in several foreign countries, such as Austria, Croatia, Montenegro and Albania. The project, intended for all high schools of the Friuli – V.G. Region, has been coordinated over the years by the “Collegio Uccellis” of Udine, which has worked in close relationship with all the national and international schools that have, step by step, joined it.
This time, the project will involve our students who are attending their third year: as usual, they belong to different courses, from the “liceo” to the “professionale”, showing their interest, enthusiasm and passion towards the different cultures which surround them.
Indeed, all the aims of the project and the targets of all the Schools which have taken part in it are related to improving the communication skills in a foreign language, but also at promoting the acquisition of an increasingly open mentality in the participants. Flexibility and willingness to change, adapt and welcome new cultures are the keys to open a new horizon for our students, and – let’s hope it – to help them overcome this period of forced confinement.


Open Windows of Europe: un’opportunità per i nostri studenti

Nonostante la Pandemia, anche quest’anno la nostra Scuola parteciperà al progetto di mobilità giovanile “Open Windows of Europe”, promosso dalla Regione Friuli-V.G. Il progetto sarà condotto a distanza dalle Scuole Partner dei Paesi dell’area Alpe Adria, e si concluderà il prossimo autunno con un incontro finale tra i rappresentanti di tutti i partecipanti a Udine.

Da diversi anni “Open Windows of Europe” è un progetto promosso dal nostro Istituto e ha permesso agli studenti dei vari indirizzi di essere ospiti privilegiati di Scuole Partner e famiglie in Paesi stranieri come Austria, Croazia, Montenegro e Albania. Il progetto, rivolto a tutte le scuole superiori della Regione Friuli-V.G., è coordinato dal “Collegio Uccellis” di Udine, che ha operato in stretto rapporto con tutte le scuole nazionali e internazionali aderenti.

Quest’anno il progetto coinvolgerà gli allievi che stanno frequentando il terzo anno: come di consueto, fanno parte di diversi corsi, dal “liceo” al “professionale” e manifestano il loro interesse, entusiasmo e passione verso le diverse culture che li circondano . Inoltre, le finalità del progetto e gli obiettivi delle Scuole che vi hanno preso parte sono legati al miglioramento delle competenze linguistica in lingua straniera, ma anche a favorire l’acquisizione di una mentalità sempre più aperta nei partecipanti. Flessibilità e disponibilità verso il cambiamento, accettazione e accoglienza di nuove culture sono le chiavi per aprire un nuovo orizzonte per i nostri allievi e per aiutarli a superare questo periodo di reclusione forzata.